22 settembre 2017

Zodiac Style - Bilancia


Qual è lo stile preferito da ogni segno, quale la moda ideale, quale il capo d’abbigliamento più amato? Anatomicamente sappiamo che l’astrologia assegna una o più parti del corpo ad ognuno dei 12 segni e ciò rappresenta già un’utile indicazione per capirne le preferenze nel campo della moda, perché un segno tende a coprire o scoprire proprio le zone che astrologicamente gli corrispondono.


Provate a dire ad una Bilancia che “l’abito non fa il monaco”. La vedrete alzare un sopracciglio e guardarvi con un’espressione di garbato disgusto sul volto: per il settimo segno dello Zodiaco, l’abito non solo “fa il monaco”, ma è il riflesso dell’anima della persona, del suo carattere, del suo senso sociale.
La sciatteria è una “colpa”. La trasandatezza è una mancanza di rispetto per se stessi e per gli altri.
Mostrare i propri eccessi fisici è una dimostrazione di poca salute mentale.
Non c’è dubbio, a questo punto che l’esasperata esclamazione “... ma come ti vesti!?” nasca in questo segno.
Appassionati più di arte che di moda, i nostri amici bilancini si approcciano al corpo con il fine di rivestirlo nel modo più armonioso possibile, valorizzandone i pregi e smorzandone le asperità, senza l’ossessione verginea per la “forma sbagliata”, ma con razionalità, gusto … e un pizzico di impazienza.
Se abbiamo un seno prosperoso e un punto vita non proprio da vespa, la Bilancia pensa subito ad uno “stile impero” per puntare sul primo e velare il secondo; se siamo alti e magrissimi la Bilancia ci sconsiglia caldamente le righe verticali; se vanno di moda i pantaloni a vita bassa, la Bilancia inorridisce all’idea che qualcuno sedendosi possa mostrare le terga, soprattutto se il ventre già sborda abbondantemente dalla cintura e consiglia un po’ di moto in più dicendoti: “Devi farlo per te stesso”.
La peggiore ossessione: la simmetria. La Bilancia è ossessionata dalla simmetria, in positivo o in negativo, negli oggetti e nei volti.
Questo è anche il segno della coppia e del matrimonio, va da se’ che per questo motivo troviamo proprio in questo segno la passione (o l’allergia) per gli abiti da sposa.
La vita, l’ombelico, la linea dei fianchi appartengono al segno, dominato dalla morbida Venere, ma anche dal rigoroso Saturno, il quale tende a “sottrarre” e non ama l’eccesso. Così vedremo uomini Bilancia che evidenziano (sempre con discrezione) gli addominali scolpiti, ma anche donne che indossano abitini bon ton che sottolineano il punto vita. I colori pastello sono i preferiti del segno, così come gli abiti interi: lo “spezzato” è la combinazione più odiata anche dagli uomini Bilancia, i quali amano moltissimo i maglioni indossati su una semplice T-shirt.
Ma allora come mai, direte voi, quella Bilancia che conosco io è così disattenta al vestire e sempre spettinata? Perché stiamo sbagliando prospettiva nel considerare ciò che la Bilancia intende per “moda” e per “abbigliamento” . Innanzitutto, per questo segno tutto può essere diviso in “giusto o sbagliato” e questa etica non solo si sovrappone all’estetica per la Bilancia, ma le preesiste. Ciò significa che quando la Bilancia considera giusto qualcosa, questo è anche “bello”; se è ingiusto allora è brutto. Così quando Venere prospera nella Bilancia di nostra conoscenza, la vediamo splendere nel suo aspetto più tipico di persona curata, pulitissima, impeccabile anche in casa, mai in tute informi, mai con lo smalto consumato, mai con i capelli fuori posto, sempre un po’ truccata o se uomo, mai con la barba di tre giorni o in giro in mutande, anche se vive da solo.
Quando Venere riceve suggerimenti da altri segni meno formali e rigorosi, ecco che prevale l’ideale astratto e la Bilancia può considerare non etico (quindi poco elegante in senso lato) ostentare troppa perfezione, oppure il suo gusto si libera delle simmetrie leggermente inumane che solitamente la caratterizzano, orientandosi verso un proprio stile personale che rifugge l’eccesso di formalità. Ma non confondiamoci, anche questo è uno stile, e la Bilancia riterrà inadeguato uno stile diverso: inizierà a storcere il naso di fronte ai tacchi troppo alti, agli accostamenti cromatici troppo piatti, al capello super acconciato e così via.
La Bilancia, nonostante la necessità di armonia con l’esterno, resta infatti un segno ribelle e disobbediente che deve piacere a se stesso prima di piacere agli altri. Pur nel suo bisogno di approvazione, non sa indossare quel che la moda impone, se lei in prima persona non lo trova adeguato e soprattutto, armoniosamente bello. Convinta che il Bello ideale esista e che corrisponda alla sua personalissima idea, si sente offesa quando chi la circonda disattende questo equilibrio cosmico.
© riproduzione riservata (http://www.fototeca-gilardi.com/blog/zodiac-style-bilancia/#more-14867)

Nessun commento:

Posta un commento

Potrebbero interessarti anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...